Protesi fissa su impianti con sistema OT BRIDGE
overdenture su impianti e su denti naturali

DATE

  • Calendario
    in aggiornamento

TEORIA:

  • Analisi dei parametri che bisogna conoscere per orientarsi nella progettazione e nella costruzione di una corretta protesi sostenuta da impianti.
  • OT BRIDGE: protocollo di utilizzo dell’OT Equator in protesi fissa con sistema OT Bridge.
  • Carico immediato: vantaggi dell’utilizzo del sistema con elastic seeger, passivazione, efficacia e tempi di esecuzione.
  • Implantologia: dalla sfera all’OT Equator . Quale attacco scegliere secondo il caso clinico? Quando è preferibile un attacco a basso profilo e quali vantaggi dà? Utilizzo dello Smartbox per correggere le divergenze tra impianti fino a 50°, applicazioni di peri overdenture: componenti calcinabili e procedure CAD CAM. Soluzioni per barre passive con Seeger system
  • Overdenture su radici: In quali casi è un progetto valido? Provvisori o definitivi? Pivot a testa sferica normo e micro, Pivot a testa OT Equator: in quali casi il pivot OT Equator offre dei vantaggi. Utilizzo dello smartbox nell’overdenture su radici.
  • Analisi di casi clinici

PRATICA:

  • Analisi su modello dimostrativo degli attacchi sferici ed OT Equator
  • Divergenze implantari e correzione con Smartbox
  • Misurazione del bordo gengivale con strumento di precisione MBG
  • Analisi del caso e scelta della soluzione (p.fissa – p. rimovibile – p con barra)
  • OT Bridge – studio di un caso di p. fissa su modello e soluzione.
  • Overdenture su radici: studio di un caso.

TAVOLA ROTONDA:

  • Quali sono gli inconvenienti più comuni nella pratica quotidiana dell’odontoiatra in protesi fissa e rimovibile: soluzioni semplici e ripetibili.